Cosa significa UMA? Questa domanda mi è stata posta molte volte.

UMA significa tranquillità, luce e splendore in sanscrito.
UMA è anche la dea indù della montagna che ci insegna l’equilibrio nella vita.
UMA, nel mondo andino, è considerato un essere ancestrale, in grado di proteggere e preservare
con le sue forze, che gli derivano direttamente dalle montagne, lo spirito di Madre Natura. E’ una forza benevola che dal sole va verso la terra e poi verso ognuno di noi.

Questo è quello che si trova più frequentemente online.
Ma in realtà il nome viene da un piccolo trafiletto che avevo letto anni fa quando iniziai a praticare in Cina il Feng Shui, l’arte di vivere in armonia con le energie della terra. Diceva che in lingua bahasi UMA significa “casa vivente”, una casa con un’anima e dove tutti si sentono bene e protetti. Decisi di chiamare il mio nuovo progetto di consulenza in Feng Shui, Uma House of Qi.

Quando dopo 8 anni mio marito ed io tornammo in Europa e decidemmo di acquistare un uliveto mezzo abbandonato nella nostra terra natia, scegliemmo il nome Uma Casa del Qi perché, fin dal primo momento, sentimmo, nel luogo dove sorge adesso la nostra azienda agricola, un’energia incredibilmente positiva. In effetti i terreni su cui sorge sono circondati da colline che fanno fluire il qi, l’energia vitale, in maniera ottimale per poi insediarsi nelle acque del nostro lago e generare
ogni tipo di benessere, salute e prosperità.

Dopo poco ci siamo accorti pero’ che il nome della nostra azienda veniva regolarmente pronunciato male; lo trasformammo pertanto in Uma Casanatura, nome che racchiude la nostra filosofia.

Essendo profondamente convinti della forza energetica di questo particolare territorio ci siamo avviati verso un recupero dell’uliveto ed abbiamo piantato 9 ettari di vigna tutto in coltivazione biologica con la massima attenzione alla sostenibilità ambientale per la protezione e recupero della nostra “Uma”.